21º marzo 2021

BigInt

Aggiunta di recente
Questa funzionalità è stata aggiunta di recente al linguaggio. Puoi trovare l'attuale stato di supporto https://caniuse.com/#feat=bigint.

BigInt è uno speciale tipo numerico che supporta numeri interi di lunghezza arbitraria.

Un bigint viene creato aggiungendo il suffisso n alla fine di un numero intero, oppure invocando la funzione BigInt, la quale crea bigints a partire da stringhe, numeri etc.

const bigint = 1234567890123456789012345678901234567890n;

const sameBigint = BigInt("1234567890123456789012345678901234567890");

const bigintFromNumber = BigInt(10); // equivale a 10n

Operatori matematici

BigInt può essere utilizzato come un normale numero, ad esempio:

alert(1n + 2n); // 3

alert(5n / 2n); // 2

Da notare: la divisione 5/2 ritorna il risultato arrotondato verso lo zero, senza la parte decimale. Tutte le operazioni con bigints ritornano bigints.

Non possiamo mischiare i bigints e i numeri regolari:

alert(1n + 2); // Errore: Non possiamo mischiare BigInt e altri tipi

Dobbiamo esplicitamente convertirli se necessario: utilizzato o BigInt() o Number(), in questo modo:

let bigint = 1n;
let number = 2;

// da number a bigint
alert(bigint + BigInt(number)); // 3

// da bigint a number
alert(Number(bigint) + number); // 3

Le operazioni di conversione sono sempre silenziose, non generano mai errori, ma se il bigint dovesse essere troppo grande per essere contenuto in un numero, i bit in eccesso verranno rimossi, quindi dobbiamo stare attenti quando facciamo queste conversioni.

L’operatore di somma unaria non è supportato dai bigints

L’operatore di somma unaria +value è una pratica molto conosciuta per convertire value ad un numero.

Per evitare confusione, non viene supportato dai bigints:

let bigint = 1n;

alert( +bigint ); // error

Quindi dovremo utilizzare Number() per convertire un bigint in number.

Confronti

Confronti, come <, > funzionano correttamente con i bigints e i number:

alert( 2n > 1n ); // true

alert( 2n > 1 ); // true

Da notare che, poichè number e bigint appartengono a tipi differenti, possono essere uguali ==, ma non strettamente equivalenti ===:

alert( 1 == 1n ); // true

alert( 1 === 1n ); // false

Operazioni booleane

Quando utilizzati all’interno di un if o qualsiasi altra operazione booleana, i bigints si comportano come numbers.

Ad esempio, in if, bigint 0n vale false, gli altri valori valgono true:

if (0n) {
  // non verrà mai eseguito
}

Operatori booleani, come ||, && e tutti gli altri, funzionano con i bigint in maniera simile ai number:

alert( 1n || 2 ); // 1 (1n viene considerato true)

alert( 0n || 2 ); // 2 (0n viene considerato false)

Polyfills

Costruire un polyfill per bigints è difficile. Il motivo è che molti operatori JavaScript, come +, - e cosi via si comportano in maniera differente con i bigint rispetto ai numeri regolari.

Ad esempio, la divisione di bigint ritorna sempre un bigint (arrotondato se necessario).

Per poter emulare questo comportamento, un polyfill deve analizzare il codice e rimpiazzare tutti questi operatori con funzioni proprie. Fare questo può essere complesso e costerebbe molto in termini di performance.

Quindi, non esiste alcun polyfill ottimale.

Comunque, un’alternativa è stata proposta dagli sviluppatori della libreria JSBI.

Questa libreria implementa i bigint utilizzando metodi propri. Possiamo utilizzare questi invece dei bigint integrati dal linguaggio:

Operazione BigInt integrati JSBI
Creazione da Number a = BigInt(789) a = JSBI.BigInt(789)
Addizione c = a + b c = JSBI.add(a, b)
Sottrazione c = a - b c = JSBI.subtract(a, b)

…quindi utilizzare il polyfill (Babel plugin) per convertire le invocazioni a JSBI in bigint nativi, per i browser che li supportano.

In altre parole, questo approccio suggerisce di scrivere il codice utilizzando JSBI piuttosto dei bigint integrati. JSBI funziona con i numbers proprio come i bigint integrati, emulandoli secondo quanto descritto nelle specifiche, quindi il codice sarà “bigint-ready”.

Possiamo utilizzare questo codice JSBI “così com’è” sia per i motori che non supportano i bigint che per quelli che li supportano – il polyfill convertirà le invocazioni in bigint integrati.

Riferimenti

Mappa del tutorial

Commenti

leggi questo prima di lasciare un commento…
  • Per qualsiasi suggerimento - per favore, apri una issue su GitHub o una pull request, piuttosto di lasciare un commento.
  • Se non riesci a comprendere quanto scitto nell'articolo – ti preghiamo di fornire una spiegazione chiara.
  • Per inserire delle righe di codice utilizza il tag <code>, per molte righe – includile nel tag <pre>, per più di 10 righe – utilizza una sandbox (plnkr, jsbin, codepen…)